ironia anfibia

di yoklux

chiedo asilo

ad un cielo non mio

mandante di buono

nido.

mai vorrei la parte

dell’amante scomodo

segreto, secretato:

il meglio mio

è nella difficoltà

a vista,

eppoi se non ci fosse

la magagna

non riceverei

mai rose rosse-

senza le percosse.

lontano lontano

prendo questa velocità,

pesante plano

come un volano

semplice, alla mano.

Annunci