inchiostro

di yoklux

amletico dubbio:

scriver di che? c’è vuoto

dietro passi, le occhiate

l’orco del nonsense e

le maniche levate

che comporre necessita

sino al gomito; che poi fermo

s’incricca, ritorce, contorce

s’annebbia, scricchiola, cigola.

boomerang il dubbio

che tutto l’inchiostro

sta dentro il pozzo,

senza parola.

Annunci