non finito

di yoklux

all’incontrario

disegno l’incontro -memorandum d’occhi-

inchiostro come notte nero, perpetuo cielo

e pensiero snello. che posso rifarlo – gesto,

riaverti ogni volta per non risentirmi sola

carta del mazzo. ed ogni volta li ricavo

dal pieno i tuoi gesti, come non finito

michelangiolesco. perfetto infinito.

Annunci