porzioni di cielo

di yoklux

veramente ti domanderei chi sei nel vento violento

e nella pesta radura se sapessi chi sono io

nell’invenzione eterna del tempo e dietro vetri

rose, spine nasconderti l’onore della bellezza

tra un pigiama scolorito ed una carezza

vicini al sole caldo come 24 carati di passione

intenerendo la notte col magma di noi due

imbambolati come ragazzini carezzarci.

Annunci