procreando

di yoklux

partorire è questo:

estendere l’infinito

nel corso d’opera.

tu m’hai guardato negli occhi

ed hai cercato.

in fondo alla materia

c’era il concreto, l’abbozzo:

io posso esser rozzo

ma animato di vita

a più non posso.

Annunci