innamoramento lento lento

di yoklux

la mia fame sei tu

le tue deliranti: tue note

di rosso e gioia verace,

tua maiolica di viso

rossetto forte

rotonde natiche.

il tuo costume che si toglie

a me come un costume

per gl’altri. chi dice

che siamo

separati in casa?

e se tutti

gl’altri fossi io solo

allora soli basteremmo

ad entrambi.

 

Annunci