deplorevole ingegno

di yoklux

marea di fuochi

sfuocati, miopia

sorda: ti tengo

nel palmo

senza danno,

ti controllo

sino al midollo,

mi scrollo

satollo

m’ammollo.

l’ingegno

è fiducia, rima-

ognuna, ogni luna.

e come

prima, è. sempre.

Annunci