filastrocca pitocca

di yoklux

in differita

ti porgo guancia

e ti rendo

ferita: man forte

alito pesante

ecco, non hai piú

fronte! né io

impronte, viene

il destino

col suo nuovo

manichino

che sia su croce

o sull´auto veloce

nell´ufficio

di cristallo

coll´anima di metallo

portafogli da sballo

anima in stallo

inizia

e cosí finisce

la vita

con lo schiocco

delle dita.

Annunci