pomeriggio senza metà

afferro la carrozzina
la riempio
investo la mia felicità
in un sano tortuoso
lungo tragitto nel verde cittadino.
e il mio bimbo
gode e poi si addormenta sereno.
a volte la terra mi manca sotto ai piedi.
cammino senza la meta
che tutti vogliono.
non rispetto il tempo
che pochi comprano-
l’immersione è nella luce potente
primaverile: la luce
tutto monda
l’indicibile anche,
l’irragionevole.

5 pensieri riguardo “pomeriggio senza metà

Parole, parole, parole:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...