materiale

subito subito si vede
che hai perduto. è la ruota
che gira e rigira: mai si ferma
dove vuoi, dove non ci sono
i tuoi sforzi, le tue lacrime e i tuoi traguardi.
dove c’è il torto e l’aborto.
o dove non c’è il sole e la clorofilla.
sfida continua ed infruttuosa
o stupefacente e gloriosa.
sfida che è l’anima della vita
il nocciuolo dell’esistere che duole.

2 pensieri riguardo “materiale

Parole, parole, parole:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...