ragione

di yoklux

ha la pancia piena il poeta
il letterato, il bon vivant
che pontifica e critica.
per le ore liete e profonde
c’è sempre una buona idea
inapplicabile da immortalare.
i becchini lo sanno che si finisce
non proprio come si è cominciato
con lenta scarnificazione e sdegno e noia.
la noia del tempo che non passa mai
la noia della penombra e dell’immoralità.
no, non sono intransigente né idealista
nemmeno cattivo, velenoso.
la società evidentemente
ingrassa i tipi svegli.

Annunci