frangibili fraintendimenti

mancano i tempi finiti
a questa stagione ancora invernale

forse autunnale nei modi negli aneliti.
come l’uomo muovesse i primi passi
non da conquistatore, da studioso

dei suoni di volatili e cultore delle nubi
che disegnano e pregano sempre più forte.
l’uomo s’è così smarrito.

Parole, parole, parole:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...