tesi

di yoklux

son di passaggio gli amici.
come alcuni amori, delusioni.
ci ammacca lentamente
come il quieto rotolare.
non c’è urlo, eclatante ribellione.
più una serena invasione:
ci si abbandona all’anonimato pudore.

Annunci