come sono

di yoklux

sono come sono

come il cielo

la camera da letto

il dentifricio,

niente rimpianti.

non perfetto

e non mi puoi cambiare

forse scalfire

come succede alla dura pietra

plasmata dalle atmosfere

della terra anziana.

rassegnati e amami

e sopportami:

sono idea e suo contrario

nella mano o il nostro futuro

ed il trascorso

come la pergamena canto

distinguo come nel rifiuto.

blindati come acquari

ma con un cielo di stelle.

flessibili come binari.

fallibili come infanti

tutti, tutti quanti.

Annunci