che notti

di yoklux

ancora freddo la sera
balla il pettirosso
sul ricordo del ghiaccio.
più brevi le notti via via
non meno buie.
il gioco vale ancora la candela
per ora almeno
nel terrore globale
promessa di guerra.
più prossimi ci si scopre
più di quel che s’e sempre pensato:
s’odora la combustione della polvere
da sparo. e la fratellanza del sangue versato.

Annunci