quanto riempie il cielo

di yoklux

il cielo non è abbastanza

non è abbastanza il fiore

nemmeno il suo colore

nella spenta periferia.

la città è così silenziosa

la domenica mattina.

le persone parlano a stento

e a volte si salutano.

io sono quelle persone

le comprendo

ma non mi sento

come loro,

sono tutti e nessuno

sono me stesso

e un poco me ne vergogno.

sono sulle nubi

o sulla gru o sulla rotaia:

il treno mi passa sopra

e mi fa sentire

quello che la vita è:

un gran trambusto

ed un attimo dopo

l’assoluto silenzio.

Annunci