trascorre il tempo vuoto

di yoklux

trascorre il tempo ed è vuoto
come l’olmo traforato dal verme
così insolitamente inerme
il pensiero della presenza assente:
esserci per la fine dei tempi
l’infame orologio biologico
non per i libri ed i giornali
svanendo da sogni, ricordi.
l’illusione di perorare ed inseguire
il meritarsi eterno. e non c’è
che un po’ d’inchiostro
per appartenersi ed attenuare
tutta la perdita, l’assenza.
essenza del passato, vanità del futuro.

Annunci