non credo proprio

di yoklux

io non sono bravo
non ho nulla da insegnare
sul piedistallo
non mi sento a mio agio.
difficilmente
mi sento a mio agio:
in silenzio
con una sinfonia di Shostakovich
una birra ghiacciata
in una mano
calma, serenità
nell’altra
sempre a distanza di sicurezza.
l’equilibrismo
del mondo conosciuto
la comprensione schiva
di quello sconosciuto.
il mare non mi interessa
le auto, lo sport.
la bellezza
mi fa sentire
qualcosa di più.
credo nella fantastica
eccitazione dello
stile
della fantasia al potere.
non credo in una missione.
credo nell’abitudine
nella forza dell`acqua
sulla pietra.
sento
che abbiamo l’obbligo
di non essere
troppo tristi
dispersi
e sconosciuti.

Annunci