quattro minuti e dica trentatrè

questa poesia è una colluttazione
che non va in una precisa direzione
e un’esplorazione che non esplode
un tumulto senza tuono
un albume senza uovo
è quell’unico momento d’ordine
e silenzio in cui stai vincendo vivendo
sono quei minuti densi di Cage
dove ti puoi finalmente ascoltare
senza necessariamente spalmarti un anti-age.

Parole, parole, parole:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...