esplosione

la primavera sempre risorge
dal rumore di fondo
e millenaria si stende
telo verde nuovamente
sotterraneo sommovimento
dei calori nostri colori.
a dimenticarsi si tende
del vivo e spregiudicato
durante l’inverno
ed è quello a renderci vispi
e non decorativi nell’esplosione
dei fuochi d’artificio
delle tempeste solari
nel quadrar del cerchio
delle stagioni interiori.

Parole, parole, parole:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...