per i dolci lettori affamati sgomitanti fra i tanti

————————————————————————–ad Al ed alla sua battaglia

c’è la poesia col cazzo
e la poesia colla figa
perché con la biologia
si vende di più
e si mandano in visibilio arcobaleno
le menti delicate
con le braghe calate
i cuor di leone
che stanno benone
eppoi c’è quella colle palle
che il sesso non ce l’ha
non ha una falsa bandiera
non vuole diventare nulla che già non sia
vive di vita propria
racconta e non deterge
fa vibrare carni e tessuti molli come un diapason
e non gliene frega un cazzo se siete froci
impotenti, normali, lesbo, transitanti o a b-normal.
imparate dalla poesia:
non ha orpelli
non ha sovrastrutture
non è furba
è il fulmine che ionizza l’aria
è un calcio nella palle
non ha pisello
non ha fica
non ha pelo.
il resto è masturbazione
per segaioli e fascisti di sinistra
di cui siamo pieni
come quando s’ammassano le conchiglie
sulla battigia dopo la gonfia marea
e non è la luna che la crea.

7 pensieri riguardo “per i dolci lettori affamati sgomitanti fra i tanti

Parole, parole, parole:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...