*

imbastiamo il tempo a levare
come il senso trascendere
riprovando e ritentando
come nell’aggiunta delle note
la corona, l’accento.
michelangelo insegna invece
che sta nel levare il sublime
scavando il fondo del marmo
per mistico sopraelevarlo.
ma io scultore non sono
aggiorno alcune parole
alla volontà del mio sogno
e creo illusione ed allusione
pure una profonda delusione
nel tentenno, dubbio profondo.

Parole, parole, parole:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...