versare dei versi

di yoklux

scrivo versi
non di prima qualità
ma col sangue arterioso
di un giorno ventoso
e se vuoi
accendendo il pc
puoi farti un giro
sulle parole mie
a gratis
come dicono
storpiando
i poveri nelle periferie
(quelli che nessuno vuole
quelli che esistono solo
un mese prima delle elezioni).

non sono un intellettuale
non leggo quello
che avrei dovuto leggere
non andrò in televisione
e nessuno mi verrà
ad intervistare
per sentirsi dire
chissà quale verità

sono comune
come il pane
semplice
paesano banale
anche un pochino populista
per quella sinistra sinistrata
che non serve più all’operaio.
tutto a gratis
compagno di bevute
siamo al bancone
io ti offro un cicco di vita primordiale.

Annunci