ricorda di tirare la corda

tenta l`azzardo

affonda lento e profondo

scala la montagna

sperimenta la purezza del cielo

non invaghirti di fighette chic

(anche se la palestra crea sculture

anche dei cuori più aridi)

ricorda che ogni bella donna è sopravvalutata

che le donne brutte possono anche essere sciocche

che le poetesse al reading

fanno vedere le belle cosce e i seni colti

che i poeti saranno quasi tutti di sinistra

anche se votano o non votano

la parte detta avversa

avranno una tessera

per aprire

tutte le serrature

vorranno tutti la consacrazione

vendendo tante copie

e la targa del presidente demerito

imbalsamato sul comodino

avranno tutti una teoria

naturalmente errata

ricorda che poetesse e poeti

in fondo pensano solo a chiavare

(non necessariamente tra loro)

e vorrebbero tanto bestemmiare

abbracciare lieti la volgarità unica santità

crederanno nel libero mercato

e saranno pieni di parole

per volarsene in paradiso

ridendo e bevendo con gli dei

o con le sole nuvole piangenti.

11 pensieri riguardo “ricorda di tirare la corda

  1. È un pregiudizio abtico che le poetesse siano lesbiche e brutte e le palestrate siano tutte belle e disponibili. Frequento la palestra, faccio solo nuoto e discipline acquatiche, e vedo tanta gente tutt’altro che perfetta e di approcci scopofili non ce ne sono molti. Di solito le persone che frequentano tale ambiente sono narcisisti/e mentre quelli come me che hanno una passione per qualche sport son rari.
    Dunque concordo, ai reading ci sono molte donne disponibili, ai gruppi di lettura e ai corsi di cucina. Cioè tutti quei posti dove di solito i maschi non mettono piede.
    Che tu sia convinto che tutti vogliono sesso lo approvo però di recente esistono anche gli asessuali. Sembra strano eppure è molto diffusa l’asessualità. Se guardi in giro su internet o sui social trovi molta gente.

    Piace a 1 persona

      1. Si certo, sei ironico e mi piace. Inoltre hai avuto un buon spirito d’osservazione. Hai una dote anche analitica che mi piace e sei essenziale e preciso. Ma tu in palestra ci sei stato davvero? E cosa ti piace fare?

        "Mi piace"

        1. grazie… no, no, la palestra non mi piace molto, anche se mi affascina a che punto sia arrivata la cura di sé ed il narcisismo (osservo e cerco di sintetizzare)

          "Mi piace"

        2. Io ci vado solo per la piscina e l’idromassaggio.
          Eppure sai, di noi artisti ( poeti, scrittori, attori, ecc..) dicono tutti che siamo narcisisti. Quindi tu, che scrivi poesie, non ti senti tale?

          "Mi piace"

Parole, parole, parole:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...