*

pieni di regole
vuote le piazze
gente silenziosa
in fila ai market
la notte chiusi in casa
non s’esce più
per vedere facce
le facce sono brutte
i dialoghi sono segni
braccia che scardinano
una saracinesca.
il quartiere è pigro:
non sa abbracciare.

Parole, parole, parole:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...