temporalaccio

di yoklux

il temporalaccio
inciampa sulla mia bici
spericolato corro a casa
inzuppato

la strada è di schiuma
il calore accumulato è un dromedario
affamato, io cresco
e lei mi scioglie alle piante

le macchine clacsonano
e rompono i coglioni
io sono uno di quelli
che sempre vanno in coppia

cascano anche dal cielo i suddetti
palle di ghiaccio rotonde e profonde
rompono e disgregano le foglie
s’accoccolano sulle macchine

c’era una volta l’estate
ecco l’estate.

Annunci