*

di yoklux

provo la leggerezza
mi sgonfio all’aria calda
son fatto di sabbia
son foschia nebbia
un tocco di rugiada
soffio d’alba
una giornata d’afa
e tu che mi chiami
e mi richiami
insisti e non desisti
intarsi e imbelletti
diradi e scuoci
ritagli e raro acconsenti
stronzetta mia
cara dolce metà
non sarà mica
che m’ami?

Annunci