(.)

zampilla tra le cosce
un no so che di pruriginoso
sciocco bambolotto di carne pulsante
sei stritolato dai professionisti del sesso
vorticose semibiscrome porno
dalla plutocrazia me too e dai suoi decessi
ma hai ancora frecce al tuo arco
pube tremito di dio
pelle fradicia di saliva schiumosa
scende sulla pancia di pelo nero
il suo cuore è nascosto poco più in là
sotto sotto. stella pulsar. bunker.
nel mieloso rigurgito di seme
impalami frivolo, allegro e spensierato
strappami le ortiche dalle ovaie
l’acidità delle trame del potere
t’infilzo col dito intero il nero buco
poco prima d`essermelo succhiato.
mi piace sentirti di marmo.
mi piace sentirmi tagliata a metà.
la mela monaca ed il bruco pastore.

2 risposte a "(.)"

Parole, parole, parole:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...