*

scotte le verdure
su una modesta cucina
d’operai che furono
il moderno esige
tempi assai brevi
e non la moderazione
non l’umiltà
non la penombra
del buono
del giusto.
acceca
la giustizia
degli altri.
sono i gesti che qualificano
e s’ingranano
come ruote meccaniche
e come i girasoli
percorrono un viaggio
determinato
diurno.
l’equilibrio
è un coccio di maiolica
che si spegne
esaurendosi
in equilibrio
su un tocco di vento.

Parole, parole, parole:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...