teatro moderato

il crepuscolo ora
è un teatro minuscolo
per l’uomo minimo
che s’accarezza
con allusioni e mancanze
le sue ferite lecca
minuto secondo d’armonia
che va perdendosi
nell’oscurità. ed il cielo
tiene (miracoloso
struggimento d’ossigeno)
non si contamina.
e le variazioni delle nuvole
sono incredibili fluttuazioni
fra un corpo di donna
e una radice di rosa.
l’intercalare del mondo
un carillon che s’assopisce.
vibra l’inchiostro
della notte nera.

3 pensieri riguardo “teatro moderato

Parole, parole, parole:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...