25 aprile MMXVIII

quanto sole deve ancora
ruminare sulle case
su quest’altrove.
e se beccheggia
questa mai compiuta
democrazia, che sa d’altra
occupazione, che non va via.
l’inconsapevole consumatore
quieti sogni dorme
canta come grilli
finchè ce n’è, che altro
potrebbe o farebbe
se non comperare
quel sole irreale.