divertissement per guardoni

sotto la lente
tutti i giorni
come un fetente
occhi fissi
braghe calate
come stoccafissi.
sostiene: allenta la presa!
allenta la presa!
senz’offesa
steso ti troverai
con una così lasca presa,
portafogli
e princìpi lesi,
deambulazione
e direzione offesi.
con affetto lesto
a presto.

parole e corpi

fiancheggiano il mare le parole
la natura tutta; animali, monti, frutta.
come i corpi non sono comiche,
son diatoniche. vilipesi i sensi
con mani e piedi, cromatismi forti;
che gli occhi non serbano rancore
ad un un qualsiasi amore.
fetente malattia del credente.