sesso gentil

voglio darmene di santa ragione
perchè in più d’una rara occasione
son caduto come frutto di stagione
nella depressione a causa del sesso gentil
che così delicato proprio non è tanto
son affranto: se l’uomo ora si cala il pantalone
non è più un leone, è solo un gran coglione.

scommessa gentil

oggi scommetto, dalle tue arie vanitose,

che hai fiori nelle tue parole e potenti radici

nei tuoi pensieri laici, dimmi ancora di te

incantevoli amoreggiamo nelle calde emozioni.

fasciami d’inconclusioni, voli pindarici, estreme unzioni:

sei così donna che mi fai sentir piccino piccino.