2018 di carta e grafite

oggi ti senti bene
vorresti urlare
a dio piacendo
il tuo piacere
sei felice e corri al seggio
con la macchina
parcheggi in terza fila
in curva
o meglio sulle strisce
impugni la matita
fai croce sulla storia
apprendi dalla carta
tutti i suoi numerata
osservi il virtuoso
scrutinatore
non ha il volto
d’un minatore
il terzo millennio
necessita di cellulosa
e grafite per decidere
il mondo, sii felice!