l’invito

t’invito a non esistere
a boicottarlo il mondo
non comprando beni
non ubriacandoti
d’idiota consumo:
più vivo sarai, attento
più felice e cittadino.
qualunque cosa significhi
dichiararsi falso
di fronte ai falsari
ed ai loro lacchè.
t’invito alla lotta discreta
che scontenta i giornali
umilia i predatori di sinistra
e celebra la natura umana.