*

cammino
è fatto di tracce piccole.
similitudini
avvicendamenti
scorie, sedimenti.
si procede man mano
mano nella mano
come pascolante nidiata
o formazione in volo.
starsene sul cielo
a ricamar nuvole!

viso terso

c’è il tuo sorriso
nel cielo. alcune nuvole
coprono i denti.
quelli che m’hanno
portato via
tanto sangue.

sobrio come il tuono

ed il cielo diviene
un gelato grigio
indistinte nuvole
silenti, perlacee. melassa
involuta -gomitolo avviluppato.
poi cerulea. alla finestra.
quindi stracciatella
stellata, millantata
romanticheria depredata.
col capo reggo tutta
una serra avversa,
un’idea talmente
diversa, che…
vieni al largo
della mia terra
fulmine a cercarmi:
m’ avvincerai tremendo,
io solo, con un diavolo
per capello.

distacco

ho fatto quadrato
su ogni lato
ho ingurgitato
sono stato masticato
ma non ne sono uscito
ahimè
nemmeno prelato:
adesso di chiesa
non si muore
ed io sto in alto mare
non ci piove
ammantato di distacco
bonaccia
tra nuvole
e cuore.