il pensiero ed il sentimento e gli accenti

tra alberi

Continua a leggere

ragno, ragnatela e voce

parla forte di te:
sento così poco
quando devo
sentirmi uno intero –
con te. senza. sospira:
ti sento così forte –
una tramontana.
è la fluttuazione
del sentimento.
sale e scende
come il ragno.
la ragnatela
te la sei portata
via svelta, tessuta
d’umiliazione
quindi bruciata.
un colpo di rossetto
te n’eri già andata.

in esecuzione

tradotto solido attraverso pioggia
nebbia densa, srotolo forme
convenevoli, prologhi. tra me e me
dialoghi vespri e lodi.
quindi arrotolati come bandiera
all’alba di canto, perchè la luce
è cara, colma d’avvertimenti seri.
trasalgo in differita come anima
e come pensante subito: prima
sono etere, poi sentimento.
poi cometa. con lungo strascico.