barcamenarsi

le continue speranze
soffocano la luce
del presente
(naturalmente
se essa esiste).
vivere senza fermate
è dissoluzione.
nemmeno il carpe diem
è regola irrefutabile.
tutto sta
nell’amalgama
di passioni e sconforti.
e soprattutto
quest’ultimi
si spacceranno
per fantasmi
-creditori
affamati.