una donna bella come un quadro

una bella donna è il sole
a mezzanotte
è l’oscurità alle dieci del mattino
quando sei al lavoro
qualcosa ti vuol dare
ma non sai accettare e non puoi
una bella donna è l’acqua santa
del non credente
è un pacchetto di sigarette
per il non fumatore
è il cielo che ti sorride
è la vanità della luce
è un viso picassiano
una venere del Botticelli
un collo alla Modì
è il caffé buono
con la crema
e lo zucchero
che scende piano e dolce
una bella donna è il pianto
i denti digrignanti e la pazienza
una colonna di stoviglie sudicie
un vestito da sera elegante
un anello una cena rose rosse
una bella donna non è la festa della donna
una bella donna è un figlio che corre per casa
una bella donna può essere tutto e niente
se è tutto
è la tua condanna a morte
se è niente
vuol dire che sei già morto e sepolto.

donna vestita di sole

una vita intera per comprendere

Continua a leggere

scommessa gentil

oggi scommetto, dalle tue arie vanitose,

che hai fiori nelle tue parole e potenti radici

nei tuoi pensieri laici, dimmi ancora di te

incantevoli amoreggiamo nelle calde emozioni.

fasciami d’inconclusioni, voli pindarici, estreme unzioni:

sei così donna che mi fai sentir piccino piccino.

Mercy

.

…………………………………………a Marvin

.

si chiama Mercy, ha quest’occhi tristi
che la notte è luminosa come la giada
e l’acqua torna alla fonte, sgocciolando.
si chiama Mercy, ha due anime ardenti: con una
ci cuoce gli spaghetti. al dente .con l’altra
semina cuori maltagliati lungo le rive di amanti
svogliati ed assentati, perchè tutto l’impegno
per una donna sola è sprecato -pensano.
Mercy ha allontanato il suo cuore dall’amore
recitando poesie monocrome col solo suo nome.

cordoni e burroni

m’abbraccia, non mi lascia
ed io invece vorrei un’ascia.
di cordoni ombelicali
ne feci meno
nel giorno dei natali
ch’avevo freddo e laido
piangevo. così mi tocca
fare il figlio di buona donna
non è cruccio stavolta:
è la mania di una libertà
sempiterna, sogno
da caserma.